LE MANIE DI OBAMA

 Anche i presidenti hanno le loro manie. Ecco a che cosa non riesce proprio a rinunciare Barack Obama.

TOGLIETEGLI TUTTO MA NON IL BLACKBERRY – Obama tiene continuamente sott’occhio il suo Blackberry, ormai per tutti BarackBerry. Nonostante i servizi di sicurezza gli abbiano chiesto di accantonarlo per il timore possano essere violati i suoi dati, mettendo a rischio la sua privacy , Obama l’ha spuntata e continuerà a telefonare e mandare mail dal suo palmare.

TUTTE LE BIONDE DEL PRESIDENTE – Fumatore accanito in passato, Obama ce la sta mettendo tutta per smettere. Consuma quantità industriali di Nicorette, la gomma alla nicotina che aiuta chi vuole diventare un ex fumatore. Ma qualche sigaretta se la concede ancora. La marca? Tutto il web se lo chiede. Pare che le sue bionde preferite siano le Camel Light.

BOMBER A CANESTRO
– Durante la corsa elettorale, Obama ha detto che gli sarebbe dispiaciuto trasformare la pista da bowling della Casa Bianca, voluta da Truman, in un campo da basket, sport in cui è piuttosto dotato, tanto che alle superiori lo soprannominavano O’Bomber. Collaboratori e ospiti sono avvisati: Obama potrebbe invitarli a due tiri a canestro per smaltire lo stress.

HOT DOG, CHILI, PIZZA E LINGUINE – Il blitz di qualche giorno fa in un fastfood di Washington ha fatto conoscere al mondo la passione di Barack per gli hotdog. Ne ha scelto uno al chili, la salsa che metterebbe ovunque. A Chicago, invece, Obama era cliente affezionato di Italian Fiesta, pizzeria vicino ad Hyde Park, famosa per la pasta sottile delle sue pizze. Ma il suo piatto preferito sono le linguine ai gamberi della moglie Michelle.

CONTRO LE FORZE DEL MALE – Alla Casa Bianca dovrebbe esserci spazio sufficiente per ospitare le collezioni di fumetti di Conan Il Barbaro e Spiderman, che Obama non ha mai smesso di leggere. Di certo conserverà con cura la copia dell’ Uomo Ragno della scorsa settimana, che lo vede tra i protagonisti accanto all’eroe della Marvel.

DOLCE DORMIRE – Ma quello che Obama ama di più è dormire fino a tardi la domenica mattina, insieme alle due figlie. In un’ intervista ha raccontato che più di una volta la moglie Michelle è stata costretta a svegliarlo bruscamente, accendendo la luce, perchè all’ ora di pranzo era ancora a letto con le piccole Malia e Sasha. Forse a questo privilegio Mr. President dovrà proprio rinunciare.

 

LEGGI L’ARTICOLO SU MAX

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...